Novità

Avviso 05 febbraio 2021 - Ultimo aggiornamento: 26/02/2021

emergenza Covid

Si comunica che la ASL ha notificato, in data odierna, aggiornamento delle positività che ad oggi è pari a 9 unità.
La situazione, stando ai dati ufficiali , nell'intero territorio comunale è la seguente:

  • Morino capoluogo attualmente positivi n° 2 afferenti a unico nucleo familiare
  • Grancia attualmente positivi n° 7 afferenti a quattro  nuclei familiari
  • Rendinara attualmente positivi 0.

Nel report settimanale inoltre  la ASL ha confermato  la presenza di 2 casi sospetti  (tampone antigienico positivo da confermare ) , mentre le persone in isolamento/quarantena risultano essere passate da 5 a 3 oltre ad un soggetto in isolamento fiduciario per rientro da area a rischio.
A tal proposito appare opportuno ricordare nuovamente le disposizioni contenute nella circolare del Ministro della Salute del 12 ottobre 2020 .La nuova Circolare  aggiorna le indicazioni riguardo la durata e il termine dell’isolamento e della quarantena, in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, delle nuove evidenze scientifiche, delle indicazioni provenienti da alcuni organismi internazionali (OMS ed ECDC) e del parere formulato dal Comitato Tecnico Scientifico l'11 ottobre 2020.
La circolare chiarisce che
 i contatti stretti di casi con infezione da SARS-CoV-2 confermati e identificati dalle autorità sanitarie, devono osservare:

un periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso
  • oppure
un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione con un test antigenico o molecolare negativo effettuato il decimo giorno.

Pertanto tutti coloro che hanno avuto un contatto diretto con soggetto positivo sono obbligati alla quarantena. 
L'effettuazione di test antigenico , sierologico o molecolare prima di dieci giorni dal contatto con il soggetto positivo , non consente l'interruzione della quarantena.
La circolare inoltre precisa che non è prevista la  quarantena né l’esecuzione di test diagnostici nei contatti stretti di contatti stretti di caso (ovvero non vi sia stato nessun contatto diretto con il caso confermato), a meno che il contatto stretto del caso non risulti successivamente positivo 
Le nuove positività  testimoniano che l'emergenza sanitaria legata al Covid  è purtroppo attuale  e perciò siamo chiamati, tutti, ad aumentare il senso di responsabilità verso noi stessi e soprattutto verso gli altri, seguendo scrupolosamente le indicazioni e prescrizioni delle Autorità competenti.

Si invita pertanto la popolazione a rispettare le norme a tutela della propria e dell'altrui incolumità


 

Torna indietro